IL RISPETTO PER SENDO: COME SI TRADUCE NELLA REALTÀ?

IL RISPETTO PER SENDO È UN ATTO CONCRETO FATTO DI PICCOLI GESTI QUOTIDIANI.

Vi abbiamo già parlato del progetto di collaborazione tra Sendo e K-LAB e se ancora non lo avete fatto vi suggeriamo di correre subito a leggere il nostro articolo.

 Lo avete letto?

 Allora sarete sicuramente pronti e incuriositi dal voler conoscere nel dettaglio come si è concretizzata questa collaborazione.

In queste settimane il team Sendo ha avuto la straordinaria possibilità ed opportunità di recarsi all’interno della Polveriera - la struttura che ospita il progetto K-LAB - e di assistere e partecipare al processo creativo e di brainstorming con gli utenti di Nessuno Escluso, uno dei centri che collabora con il collettivo, che parte dalla consegna del briefing e arriva fino alla stesura delle frasi che abbiamo utilizzato e utilizzeremo sui prodotti Sendo.

Come già sapete K-LAB offre lavoro e opportunità concrete a coloro che provengono dal mondo della fragilità e della disabilità fisica e sociale, evitando che le capacità e le risorse di persone considerate “più deboli” vengano svilite in attività pratiche di basso profilo.

Vediamo come questa opportunità ha preso forma trasformandosi in una realtà concreta e tangibile.

Innanzitutto per gli educatori delle diverse realtà che collaborano con K-LAB è di fondamentale importanza che i loro ragazzi lavorino fianco a fianco con le imprese e i team per cui producono frasi ed oggetti: lo scambio intellettivo, la collaborazione e il confronto sono momenti essenziali per la loro crescita.

Siamo partiti dalla consegna del briefing e cioè del compito e dagli obiettivi richiesti e abbiamo chiesto ai ragazzi di concentrarsi su alcuni temi cari al mondo Sendo: il rispetto della natura, dell’ambiente, il tema dell’essenza e dell’unicità. Siamo poi arrivati all’elaborazione del progetto comunicativo.

 

 

I ragazzi di Nessuno Escluso sono stati poi intervistati al fine di far emergere, da loro in prima persona, cosa significhi questo progetto di inclusione e in cosa consiste per loro la collaborazione con realtà come Sendo, lavorando sempre sul tema cardine del brand: il rispetto per la persona, la natura e l’ambiente.

Per Sendo il rispetto è un atto concreto fatto di piccoli gesti verso il nostro pianeta e chi lo abita e tale valore vuole essere messo al servizio delle persone in maniera tangibile e trasparente.

Non perdere dunque l’occasione di sostenere questo progetto insieme a noi e di acquistare per te, o come pensiero da regalare a qualcuno in vista del Natale, il Travel Kit e l’Agenda Sendo 2021, realizzata in feltro con plastica riciclata e con la frase “Respect is an act of love” pensata e studiata appositamente per noi dal team K-LAB.


 

 

 

Quale altro modo per organizzare al meglio i tuoi obiettivi, pianificarli e organizzarli settimanalmente, se non con Sendo?